Sabato 18 novembre 2017 ore 18:26 Totale 2131 foto di cui 0 di L'aria del signore in chiesa in 0,039 sec.
86049


STRANEZZE DEI NOSTRI GIORNI...



LA CHIESA GONFIABILE

di Umberto Rapetto

Brunelleschi e colleghi sono destinati ad avere un erede che potrebbe guadagnarsi rapidamente la celebrità nella costruzione di chiese e cattedrali.
Il nome dell’artista è Mike Gill, l’inventore della "inflatable church" ovvero della chiesa gonfiabile.

La notizia ci giunge grazie al solerte Mike Darvill che sull’edizione telematica di The Sun (e il suo pezzo – completo di immagini pazzesche – lo si trova in Internet all’indirizzo www.thesun.co.uk/article/0,,2-2002390962,00.html) ha titolato
"Aria del Signore in Chiesa" giocherellando con le parole sull’insolita soluzione infrastrutturale in argomento.
L’edificio gonfiabile, se misurato dal suolo alle guglie, è alto circa quindici metri ed è strutturato come un vero tempio architettonicamente tradizionale.

Al suo interno – naturalmente sempre in versione "pneumatica" – vi si trovano un organo a canne, l’altare, il pulpito, balaustre e candelieri, nonché una gigantesca croce dorata.
on mancano le vetrate, anche se il termine non è propriamente il più adatto considerato che si tratta di superfici plastiche trasparenti.

Mike ha speso 15mila sterline per far realizzare questa chiesa da una azienda che produce casette e castelli giocattolo e per sfruttare l’occasione propizia di un possibile mutamento delle regole sui matrimoni nel rito anglicano.
Le norme consentirebbero al soggetto legittimato di unire marito e moglie a prescindere della disponibilità di una parrocchia o comunque di una chiesa vera.

Mike Gill – un po’ come succede con le pizze a domicilio – ha così pensato di portare la chiesa là dove può servire e dove basta la presenza del ministro del culto per la celebrazione nuziale.
La sua tariffa – vincolata al numero di invitati e alla distanza dalla sua città – oscilla tra le 500 e le 2000 sterline.
A fronte della reclamizzata opportunità di sposarsi ovunque, dal giardino alla spiaggia, la Chiesa di Inghilterra ha subito detto che le chiese gonfiabili possono essere utilizzate solo per i matrimoni civili.
Il portavoce ecclesiastico ha poi specificato "La chiesa è la sua gente e non potete avere gente gonfiabile".
L’affermazione è un po’ azzardata o palesa una scarsa dimestichezza del prelato con il mondo reale.

Escludendo che qualcuno possa convolare a giuste nozze con una bambola gonfiabile, non vanno dimenticate certe sposine che, particolarmente dotate, non sempre sono in grado di giustificare la naturalezza delle protuberanze mammarie che le contraddistinguono…"

 

     

Da MIKE DARVILL

Le COPPIE potrebbero presto legare il loro matrimonio
in questa chiesa GONFIABILE.

Qui puoi trovare il sito ufficiale dell'artista-inventore Mike Gill

PENCIL ©
Copyright 1999-2017

TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
.
   

Back to top

| Dove siamo | Contattaci | Privacy | Copyright 1999-2017 - Gorini Andrea - P.IVA 01567590409 |