PENCIL


...la fotografia Sportiva


TEAM

ARANZAZU AZPIROZ
MARTINA CORAZZA
SARA FELLONI 
SERENA GAZZINI
SIMONA GROSSI
MARI HOLDEN
FANY LECOURTOIS
RASA MAZEIKYTE
EDITA PUCINSKAITE
JOANE SOMARRIBA
TATIANA STIAJKINA
DANIELA VERONESI

Foto di Andrea Gorini

 Abbigliamento Sportivo

 Bycicle Components

STAFF

10 Febbrai 2001

REP. DI S.MARINO
2°G.P. S.MARINO
25 marzo 2001

S.MARTINI in STRADA
3°G.P. DE CARLO
1 aprile 2001

 

FANY LECOURTOIS

Ventisette anni. Francese.

(N. 3 di Francia-N. 30 Ranking mondiale)

Una carriera passata in gran parte a centrare traguardi in patria (una trentina i suoi successi) e con qualche acuto nelle dure tappe del Tour de France, a testimonianza di una forte predisposizione verso le salite. 
Di nota le sue ascese al Tourmalet nella "Grande Boucle" del 1994 (5° davanti a Fabiana Luperini) e a Voujany (9a in un arrivo allo sprint).
Grande il suo comportamento al Tour '98, dove si trovò a lottare per le primissime posizioni che sarebbero state sue se non fosse incappata in una crisi nella tappa di Valberg. 
L'ottavo posto finale però dimostrò appieno il carattere di questa ragazza. Alla fine del '98 fu classificata al primo posto assoluto in Francia.
Nel 1999 è venuta in pianta stabile a correre e vivere in Italia. Ottimo il suo inizio di stagione culminato nell'assolo vincente al Trofeo Museo Binda di Cittiglio. 
E' stata molto brava anche al Giro del Trentino. Il resto della stagione però non è stato pari alle sue attese ed ha così deciso di accettare l'offerta di uno squadrone come l'ALFA LUM. 
Con la maglia del Team sammarinese Fany s'è fatta ammirare da tutto l'osservatorio in una stagione che l'ha vista sempre protagonista. 
Bene all'inizio con una serie notevole di piazzamenti culminato con la stupenda prova ed il terzo posto finale alla Freccia Vallone. 
Quindi agli inizi dell'estate con la vittoria nella terza tappa dell'Emakumen Bira ed il terzo posto finale nella medesima manifestazione. 
Bravissima al Giro ed al Tour dove è stata pedina fondamentale nei successi di Joane Somarriba.
Ancora piazzamenti nel finale di stagione, senza però potersi giocare le sue carte ai mondiali di Plouay a causa di un'influenza. 
Atleta dal fisico esile, ma dalla grinta tra le più evidenti del panorama internazionale. 
Fany è una grimpeur tipica che ama salire sui pedali con rapporti agili. 
Stilisticamente è ineccepibile, ma in considerazione del fisico, difetta di potenza.


   

Back to top

| Dove siamo | Contattaci | Privacy | Copyright 1999-2019 - Gorini Andrea - P.IVA 01567590409 |

.