Lunedì 13 luglio 2020 ore 00:06 Totale 844 testi di cui 756 di Tecnica di Fotografia.
102690
 
Tecnica di Fotografia
Dizionario
di ternimi tecnici Fotografici
 

Una simpatica storiella trovata nel web, sulle fototessere. Davvero molto carina!

e-mail Contattaci

 


Gradazione
Indicazione numerica da 0 a 5 per identificare il grado di contrasto delle carte da stampa. Più alto il numero, maggiore e il contrasto. Gli stessi numeri vengono usati per identificare i filtri da utilizzare con le carte a contrasto variabile. Si considera morbida una carta che offra una ampia gamma di toni grigi tra il bianco ed il nero, si considera dura quella che presenti pochi passaggi tonali dal bianco al nero. La gradazione di un'immagine deriva dal tipo di emulsione della pellicola o della carta da ingrandimento, ma può anche dipendere dal tipo di trattamento.

Gradi Kelvin
Vedi Temperatura assoluta.

Gradiente
Due o più colori mescolati temporaneamente.

GRANA
Osservando un’immagine negativa al microscopio si possono notare piccoli ammassi di argento metallico che formano l’immagine dopo lo sviluppo. Questi ammassi prendono il nome di grana e determinano, a seconda della loro dimensione (derivante dal tipo di pellicola) la definizione dell’immagine.

Grandangolo - "Wide" o anche "Ultrawide"
obiettivo con prospettiva molto più ampia del "normale". Per il formato 35mm, sotto i 35mm

GRANDE FORMATO
Termine generico per indicare quelle fotocamere che utilizzano pellicola di formato superiore al 6x9cm.

GRANULARITA'
Valutazione scientifica della grana, in contrapposizione all’impressione soggettiva denominata "granulosità".

GRANULOSITA'
Impressione visiva provocata dal passaggio della luce attraverso l’emulsione sviluppata contenente ammassi di grani d’argento distribuiti irregolarmente, che costituiscono l’immagine fotografica bianco e nero, oppure attraverso il colorante di quelle a colori.

Grigio medio
Tonalità standard di grigio neutro che riflette il 18 per cento della luce che lo colpisce senza dominanti o sfumature cromatiche. E' il valore tonale sul quale sono tarati gli esposimetri e per il quale essi propongono la migliore coppia tempo/diaframma.

Griglia Herman
Guardate la figura. Vedete deboli dei punti grigi le intersezioni delle linee bianche? Guardate più attentamente ad ogni angolo e i puntini scompaiono. Questa illusione è noto come la griglia Hermann.

Gui
(Graphical User Interface). Interfaccia utente grafica, che presenta le funzioni del computer con delle icone. Tipica dei sistemi Macintosh e del sistema operativo Microsoft Windows.

Hard disk
Nome del disco di grande capacità, interno o esterno al computer, su cui vengono registrati o letti i dati. Gli hard disk sono caratterizzati da alta velocita e alta capacita nel leggere e scrivere i dati. Con file immagini che possono occupare molto spazio un hard disk di grande capacità si rende necessario. I modelli standard partono da 250 GB, quello professionali raggiungono i 750 GB. Hard disk esterni possono essere aggiunti come supporto di back-up.

Hardware
Elementi fisici di un computer, come la CPU, il lettore di floppy, gli hard disk, il monitor e la stampante.

HDR
High Dynamic Range, è una tecnica utilizzata in fotografia per consentire che i calcoli di illuminazione possano essere fatti in uno spazio più ampio (un high range appunto)

Hertz
Indica la frequenza con la quale un fenomeno si ripete nell’arco di un secondo.

High Key
Un'immagine in bianconero viene definita high-key (in chiave alta) quando risulta spostata sulle alte luci grazie ad una particolare illuminazione in ripresa o ad una stampa che mette in risalto soprattutto i toni chiari della scala tonale.

HIGH-KEY
Si dice che un’immagine in bianconero è in high-key (chiave alta) quando risulta formata dalle sole tonalità grigio chiare della scala tonale o dal bianco. È generalmente poco contrastata grazie ad una particolare illuminazione in ripresa e ad una stampa che mette in risalto i toni chiari della scala tonale.

Home teather
Intende l’insieme di diversi media per uso domestico collegati tra loro per offrire una visione di video, DVD o fotografie di alta qualità ottica e sonora.

Hypo
Abbreviazione anglosassone per iposolfito di sodio, l'agente del fissaggio detto anche tiosolfato di sodio.

ICC
Un particolare profilo colore secondo lo standard messo a punto dall'International Color Consortium, un organismo fondato nel 1993 da Adobe, Agfa, Apple, Kodak, Microsoft, Silicon Graphics e Sun, alle quali si sono unite molte altre aziende.

Icona
Semplice immagine descrittiva di un programma, un comando, un file o un concetto in computer dotati di interfaccia grafica come Windows o Macintosh

IF
"Internal Focus", messa a fuoco su lenti interne, la lunghezza dell'obiettivo non cambia

Illuminamento
E' la misura della quantità di luce incidente proveniente da una sorgente luminosa e che cade su una superficie. Viene misurato in lux. Un piano posto ad 1m da una sorgente di luce da 1 candela riceve un illuminamento di 1 lux.

Illuminatore AF
Piccola sorgente di raggi infrarossi o luce continua visibile, presente in molte fotocamere autofocus per consentire la messa a fuoco al buio (entro 3 o 4 metri). L'illuminatore proietta un fascio di luce sul soggetto aumentandone il contrasto il modo che l'autofocus possa rilevarne la massima nitidezza. Talvolta viene usata, al posto di un illuminatore, la stessa lampada del flash che emette una breve serie di lampi.

Image view
Controlli che permettono di scegliere l’area di un’immagine da rendere visibile sullo schermo ed il suo ingrandimento.

Imaging
Termine generico che indica l'insieme dei prodotti e delle attività industriali o commerciali collegate alla produzione di immagini con qualunque sistema, sia analogico che digitale.

Immagine a tono continuo
E' quella che presenta numerosi toni intermedi di grigio fra il bianco e il nero con una variazione della densità continua.

Immagine al tratto
E' quella che presenta numerosi toni intermedi di grigio fra il bianco e il nero con una variazione della densità continua.

IMMAGINE AL TRATTO
Immagine costituita da nero intenso e bianco o da colore intenso e bianco, senza toni intermedi.

Immagine al vivo
Espressione usata nel gergo grafico per indicare una fotografia che si estende ai limiti del formato di una pagina di giornale senza alcun margine.



Fotografia Matrimoniale
Riprese Cine Matrimoniali
Fotografia in Studio
Foto Bambini
Still Life

PENCIL ©
Copyright 1999-2020

TUTTI I DIRITTI RISERVATI
  .
   

Back to top

| Dove siamo | Contattaci | Privacy | Copyright 1999-2020 - Gorini Andrea - P.IVA 01567590409 |